Ricerca vini
cerca
Rete vendita
Inviate una richiesta di consulenza, oppure contattate i nostri Partner in Italia!
Newsletter
Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime Novità, Offerte e Promozioni!
Pretzhof Blog

Calici

zalto-logoNel nord della Bassa Austria la tradizione del cristallo soffiato a bocca risale al 14° secolo. La famiglia Zalto, di origini veneziane, si è stabilita in questa regione sei generazioni fa, producendo da quel momento calici soffiati a bocca di altissima qualità.

La svolta è avvenuta, per l’azienda, con l’incontro con il parroco Hans Denk, autorevole esperto di vino molto conosciuto nel mondo germanofono. Dietro suggerimento di un professore di Vienna, Zalto e il parroco hanno iniziato a sviluppare il progetto per un calice di nuova concezione. Dall’unione tra la competenza di Zalto nella fabbricazione di calici di alta qualità e la sensibilità del parroco Denk è nato un prodotto in grado di esaltare l’aroma e il gusto del vino come nessun altro, un calice in grado di “scomparire” nella degustazione per lasciar dialogare il vino con la persona. La filosofia che sta dietro questi calici è molto affascinante, ed è influenzata dalla Terra e dalle leggi dell’Universo. Le curve dei prodotti della linea Denk’Art hanno angoli di 24°, 48° e 72°, misure che corrispondono agli angoli di inclinazione della Terra. Già gli antichi Romani costruivano i contenitori di cibo e bevande seguendo queste angolazioni, perché avevano notato che gli alimenti e le bevande in essi contenuti duravano più a lungo, e che il loro gusto e aroma veniva notevolmente esaltato. Questa filosofia non è, ovviamente, dimostrabile scientificamente, ma l’esperienza di numerose personalità del vino, come produttori, critici, sommelier ed appassionati, conferma che il vino, degustato in questi calici, mostra una profondità e una luce completamente nuovi. Su un piano più pratico, i calici Zalto sono decisamente gradevoli al tatto e alla vista, e si distinguono per la loro finezza e delicatezza. Ciò che colpisce è la loro straordinaria leggerezza e sottigliezza, che può far pensare ad un calice estremamente fragile, ma la loro sorprendente elasticità li rende incredibilmente resistenti. Il grande equilibrio è frutto della perfezione della lavorazione a mano, effettuata da mastri vetrai di grande esperienza. La rinuncia all’utilizzo del piombo nella produzione della linea Denk’Art si rivela vincente nell’utilizzo quotidiano di questi calici, che possono tranquillamente venir lavati in lavastoviglie, senza mai diventare opachi. La linea Denk’Art di Zalto comprende diversi tipi di calici, decanter, caraffe e sputacchiere, tutti creati seguendo le direttive del parroco Denk.

Prezzi su richiesta.